Adista News – Caritas Italiana compie 50 anni: su “Vita Pastorale” un articolo del direttore Soddu


In occasione dei 50 anni dalla fondazione di Caritas Italiana, il 2 luglio 1971, da parte del papa che chiuse il Concilio Vaticano II, Paolo VI, il numero di luglio di Vita Pastorale, mensile dei paolini, pubblica un articolo di Francesco Soddu (direttore di Caritas Italiana), dal titolo: “Carità, giustizia e pace. Le scelte significative ispirate a questi temi”.

Soddu spiega che «la storia della Caritas italiana si intreccia e si fonde con quella delle Caritas diocesane, in primis attraverso la “pedagogia” dei fatti che impegna le comunità a partire dai problemi, dai fenomeni di povertà, dalle sofferenze delle persone, dalle lacerazioni presenti sul territorio, per costruire insieme a loro risposte di prossimità, di solidarietà e per promuovere partecipazione e corresponsabilità». Sempre in un’ottica che combina insieme i tre pilastri, spiega Soddu, di «carità, giustizia e pace», per rendere l’azione delle Caritas non una forma di assistenzialismo ma un atto di giustizia, a livello locale e globale. «Anche nei momenti in cui è sembrata meno visibile», prosegue Soddu, la Caritas «ha continuato sulle frontiere più difficili a praticare quella carità che tende a liberare le persone dal bisogno e a renderle protagoniste della propria vita». Attraverso una costante lettura e critica della realtà, attraverso azioni di advocacy su temi caldi come l’obiezione di coscienza, l’immigrazione, la pace, attraverso una presenza costante nel sogno – per dirla con papa Francesco – di «favorire lo sviluppo integrale di ogni persona».

Anche oggi, a seguito dell’emergenza sanitaria, Caritas italiana «ha intensificato il contatto e il coordinamento di tutte le 218 Caritas diocesane in Italia, svolgendo un ruolo di collegamento, informazione, animazione e consulenza». «Grazie proprio a questo radicamento sul territorio la Caritas è stato punto di riferimento per i più poveri, mantenendo la regia di quella cultura della prossimità e della solidarietà che da sempre promuove», nonostante chiusure e distanziamenti. Secondo il direttore, «celebrare il 50° di Caritas vuol dire sì fare memoria del passato, ma guardando al presente e al futuro nella fedeltà delle origini, in riferimento al cammino della Chiesa italiana».

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l’articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere – ecclesiastico, politico o economico-finanziario – e l’autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:





Source link

Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

What do you think?

VIDEO: Moment shark bites parasailer’s foot in Red Sea

Emotional moment mother and son are finally reunited 31 YEARS after being sold into slavery